12 dicembre 2017

Articoli nella Categoria ‘Una Vasca lunga un giorno’

Un abbraccio all’Africa dal Silvana Baj

Pubblicato il17 febbraio 2010

Un significativo incontro ha contraddistinto martedì scorso l’attività dei ragazzi del volley dell’Associazione Sportiva Casalese Disabili “Silvana BajDilettantistica: durante il consueto allenamento settimanale, gli atleti casalesi hanno donato trecento t-shirt della manifestazione Una vasca lunga un giorno edizione 2009 al presidente dell’associazione Abbraccio ONLUS di Fubine.

Come è noto questi volontari da anni si occupano di sostenere con varie iniziative l’attività scolastica e sanitaria nella regione del Sokpontà in Benin.

Questa iniziativa è  nata da un gruppo di persone, credenti e non, in seguito ad un grave lutto, la morte di Paolo a 21 anni, verificatosi nella comunità  Fubinese. L’Abbraccio era ed è una risposta di solidarietà ed amore alla domanda sul senso della vita che la morte soprattutto di giovani ci pone sempre davanti. L’allora parroco, il compianto Don Franco Cipriano, ne fu immediatamente uno strenuo sostenitore, oltre ad essere stata la persona che ha proposto all’Abbraccio il Paese dell’Africa dove indirizzare l’interesse e i progetti. Il Benin, la terra a cui egli dedicò, fino a rimettercela, la vita. L’ultima iniziativa dell’Abbraccio è proprio dedicata a salvare delle vite, quelle di tanti piccoli bimbi ammalati: è l’ospedale pediatrico di Sokpontà che a breve sarà funzionante.

“Ci aveva colpito molto il racconto di Andrea (assistente del “Silvana Baj” proveniente da Fubine) su questa associazione” spiega Filippo, responsabile del settore pallavolo del gruppo sportivo casalese “cosi con i ragazzi ed i loro genitori ci siamo domandati in che modo potessimo fornire loro anche solo un piccolo aiuto”.

“Siamo felici del gesto generoso di questi atleti” ringrazia il presidente della ONLUS Pino Di Menza “per noi ogni aiuto diventa un aiuto concreto per i bambini e per gli obiettivi che ci siam prefissi; proprio in questo periodo stiamo contattando fondazioni ,istituti ed aziende in cerca di qualche forma di sostegno, ma il segnale che ci è giunto oggi ci riempie il cuore di gioia.”

Siamo certi che questo non sia che l’inizio di una forte amicizia che, anche nei prossimi anni, continuerà a legare queste due associazioni cosi distanti all’apparenza, ma cosi simili nell’attenzione verso il prossimo.

Crediamo che sia molto significativa la  frase di madre Teresa di Calcutta, motto dell’associazione Abbraccio “quello che facciamo non è che una goccia nel mare, ma se non lo facciamo, al mare mancherà una goccia”

Atleti e volontari Ascd Silvana Baj

Risultati Ufficiali

Pubblicato il26 novembre 2009

ECCO I RISULTATI !!! Quelli ufficiali !!!

822 Km nuotati battendo i 740 Km della passata edizione…

726 persone con tavolette, salvagenti, pull buoy, con la muta, in bikini e persino in mutande ( !?!)  hanno voluto essere presenti alla nostra manifestazione.

24ore ricche di emozioni in cui lo spirito “non agonistico” ha prevalso su tutto. Bambini, famiglie, disabili, colleghi, amici, professionisti del nuoto ma anche di qualunque altro sport sono scesi in vasca chi per 25 metri chi per 30.000 metri contribuendo alla buona riuscita della terza edizione.

1 lo slogan che ha permesso per 24 ore l’integrazione fra disabili e normodotati “…in acqua senza barriere !”

Ma veniamo ai risultati nello specifico:

1° singolo donna VIVIANA ARCANGELI

1° singolo uomo MARCO LOMBARDO

1° gruppo sportivo “settore nuoto” AGONISTICA CENTRO NUOTO CASALE

1° gruppo sportivo “extra nuoto” PARACADUTISTI

1° gruppo oratorio SPIRITO SANTO

1° gruppo volontariato NOI…INSIEME PER CHERNOBYL

1° gruppo ditta ELTEK

1° famiglia I VENNI

1° scuola LICEO SCIENTIFICO A. AVOGADRO di Vercelli

Partecipante più giovane ROBERTA ALMELLOUKI 3 mesi

Partecipante meno giovane GIOVANNI EUSEBIONE 79 anni

Nota bene: il nuotatore che si è  iscritto con un gruppo non è stato preso in considerazione per la classifica dei “singoli”.

Una menzione particolare la dedichiamo agli amici Mauro Giaconia, Andrea Giorgi, Angelo Sorrentino, Fabrizio Botanica, Daniele Sparpaglioni, Alessandro Vaghini…non sono stati volutamente inseriti nella classifica, loro sono dei fuoriclasse e a loro ci sembra più corretto dedicare una classifica a parte…grazie ragazzi per essere stati con noi per tutte quelle ore!!! E’ stato bello conoscervi, vedervi scivolare nell’acqua e assaporare un pizzico di quella passione che vi spinge ad affrontare avventure così estreme.

Un abbraccio da tutto lo Staff della “vasca”.

Ringraziamo:

gli sponsor Zerbinati, Riseria Vignola, Emmebiesse, Mazzetti, Centro Nuoto

i mitici “contavasche” per il duro lavoro

gli arbitri della sezione F.I.G.C. per la disponibiltà

i VIP Alessandria Viviamo in Positivo per l’allegria

la Misericordia per il servizio a bordo vasca

Luka il dj presentatore

I Re Noir per la bella musica

Valeria Lo Iacono la fotografa ufficiale

il prof. Valentini per l’ospitalità

Il bar Anna&Nico&Damiana per il vin brulè

Il Mato Grosso per i panini

La ditta Degrafic per la grafica

RWS Radio Web Stereo e Dj Fabio per l’interesse all’evento

Il Trio Medusa per il passaggio in radio

Roberto Bettega per la presenza

…e tutti gli amici che si sono dati da fare per noi !!!

tuffovasca

Martina Dogana, la “Vasca, i Krumiri

Pubblicato il26 novembre 2009

Vi segnaliamo questo simpatico articolo su Martina Dogana:

http://www.canateam.net/2009/11/martina-dogana-la-vasca-i-krumiri.html

Via !!

Pubblicato il20 novembre 2009

Questa sera alle ore 18.30 la prima bracciata della 24 ore di nuoto “Una vasca lunga un giorno” giunta alla terza edizione.

Gli organizzatori dell’ A.S.C.D. Silvana Baj sono pronti ad accogliere tutti coloro che arriveranno al Centro Nuoto Casale ( ex Alcarotti ) per nuotare anche solo 25 metri cioè la distanza di una vasca.

Molte le iscrizioni pervenute che prevedono l’adesione alla manifestazione di singoli ma anche famiglie, istituti scolastici, gruppi sportivi, di amici, oratori, bambini e disabili.

Sicuramente in vasca saranno presenti: PGS Ardor Volley la società sportiva che ha percorso più vasche alla passata edizione e che quest’anno rilancia la sfida, il Casale Calcio, la Junior Basket con alcuni rappresentanti della prima squadra, Chiara Polello campionessa europea di karate, la sezione casalese arbitri figc, e poi i Paracadutisti, la Protezione Civile, le associazioni Chernobyl e Misericordia insomma chi con il nuoto di solito non ha a che fare ma che in questa occasione di solidarietà ha raccolto con entusiasmo e sensibilità l’invito a partecipare.

E poi ancora atleti del triathlon come Luciano Conti, Andrea Giorgi, Angelo Sorrentino, Fabrizio Botanica, Daniele Sparpaglioni, Alessandro Vaghini, Mauro Giaconia che hanno voluto essere in acqua al fianco degli atleti disabili della Silvana Baj dimenticando per una volta la parte agonistica della gara e sostenendo lo slogan della manifestazione “in acqua senza barriere !”

Presente anche Martina Dogana, triathleta veneta in forza al team Cremona e dal 2002 nella squadra azzurra Long Distance. È la migliore atleta d’Italia nella specialità lunga ( 4km nuoto, 120km bici, 30km corsa ) nel 2009 sale sul gradino più alto del podio cucendosi per la terza volta lo scudetto tricolore. Nel 2008 ha partecipato al World Championship ovvero la finalissima mondiale del circuito Ironman, la manifestazione più prestigiosa al mondo, organizzata alle Hawaii piazzandosi al quindicesimo posto assoluto.

E ancora Dario Nardone giornalista milanese, triathleta, fondatore di Fantatriathlon.it, punto di riferimento on-line del triathlon italiano, diventato in seguito anche una rivista cartacea. Da atleta che ama divertirsi, ha preso parte a gare in Italia e nel resto del mondo, tra cui 25 maratone e l’Ironman Switzerland a Zurigo.

Un ringraziamento da parte dello staff organizzativo dell’ Associazione Silvana Baj va al prof. Claudio Valentini che ospita presso il suo Centro la manifestazione dimostrandosi disponibile ed entusiasta per l’evento dal valore non solo sportivo. Ed ancora le ditte Zerbinati, Vignola, Emmebiesse, Mazzetti, il bar Anna&Nico e Centro Nuoto che hanno messo a disposizione i premi.

Si ricorda a chi non si è ancora iscritto che potrà partecipare ugualmente presentandosi alla segreteria allestita appositamente per la 24ore dalle 18.30 di venerdì alle 18.30 di sabato portando cuffia e costume, tutto il resto è gratuito !

Mauro Giaconia e Re Noir

Pubblicato il13 novembre 2009

maurogiaconiaAlle ore 18.30 di venerdì 21 partirà  la prima bracciata della lunga maratona di nuoto, organizzata dall’ASCD Silvana Baj, “Una vasca lunga un giorno” giunta alla terza edizione.

Tra gli iscritti compare già il nome di Mauro Giaconia, un campione ed amico dello staff organizzativo presente anche alle passate edizioni.

Mauro, palermitano, è un atleta che ama disputare gare impegnative ed estreme, sempre alla ricerca e al continuo superamento dei suoi stessi limiti, compie traversate di nuoto in solitario su lunghe distanze sia in mare che in piscina.

Tante le sue imprese fra le quali ricordiamo il record del mondo, riconosciuto dalla World Records Academy, per la 24ore di nuoto con 101 km percorsi, stabilito in Cile nuotando senza uscire mai dall’acqua in una Laguna artificiale di 1 chilometro e 13 metri alimentata con l’acqua salata dell’Oceano Pacifico.

E ancora la partecipazione a New York, insieme ad altri 24 atleti provenienti da tutte le parti del mondo, alla Manhattan Island Marathon Swim, competizione dalla selezione durissima in cui si accede solo dopo una severa valutazione del curriculum e dei meriti sportivi da parte di una Commissione Internazionale ( per saperne di più www.maurogiaconia.it ).

La 24 ore di Casale invece è stata pensata per tutti, nuotatori meno esperti o principianti, bambini, disabili, famiglie e gruppi di ogni genere, basta percorrere anche solo 25 metri senza limite di tempo.

Sono pronte le t-shirt che verranno regalate ai primi 500 iscritti, basta richiedere il modulo via mail a silvanabaj@libero.it o recarsi al gazebo domenica pomeriggio in Piazza Mazzini per accordarsi sull’ora in cui scendere in acqua.

renoirIn più il programma della manifestazione, che ricordiamo non è a scopo di lucro ma completamente gratuita, prevede anche unospettacolo musicale. Venerdì 20 dalle ore 22.30 il gruppo casalese RE NOIR, già presente alle scorse edizioni, si esibirà per chi seguirà la 24 ore da bordo vasca.

Andrea Coppa alla batteria, Daniele Sforzin al basso, Roberto Lia alla chitarra e Marco Bersano alla chitarra e voce della band. Un gruppo giovane, nato nel 2005, “all’inizio con una vocazione più acustica – sottolineano i componenti – ma con l’arrivo di Andrea Coppa ci siamo spostati verso territori rock, anche se abbiamo conservato l’impostazione leggera del suono”. Tutti e quattro arrivano da esperienze in altre formazioni, con generi musicali diversi, “e questa militanza ci permette un approccio originale allo strumento e, anche, un repertorio costruito sulla volontà di proporre musica di qualità, senza trascurare cover di brani e gruppi molto noti a livello mondiale”, reinterpretati e adattati allo stile dei Re Noir e valorizzati dalla voce di Marco Bersano.

VIP Alessandria

Pubblicato il5 novembre 2009

vipIl conto alla rovescia è iniziato !!!

Venerdì 20 Novembre alle ore 18.30 partirà la prima bracciata della maratona di nuoto lunga 24 ore.

L’Associazione Sportiva Casalese Disabili Silvana Baj, organizzatrice dell’evento, rilancia la sfida dopo il successo della passata edizione dove furono più di 1000 le presenze in vasca che in 24 ore totalizzarono 740 kilometri.

Per provare a superare questo record serve l’aiuto di tutti: famiglie, gruppi di amici o aziendali, oratori, società sportive, singoli nuotatori, bambini, disabili… dimostrando che attraverso lo sport le barriere spariscono.
Sono già partiti i contatti da parte dell’organizzazione con gli istituti scolastici che hanno subito accolto con entusiasmo l’invito, dalle 8.00 di Sabato 21 gli studenti accompagnati dai professori per tutta la mattinata cercheranno di migliorare i 40 km del liceo A. Avogadro di Vercelli nuotati nella seconda edizione.

Il programma prevede sempre per la giornata di Sabato 21 la presenza dell’ Associazione Viviamo In Positivo VIP Alessandria ONLUS ( www.vipalessandria.it ), Clown volontari che hanno come obiettivo quello di portare la gioia ed il sorriso nei reparti ospedalieri.

L’invito è dalle 14.30 alle 18.30 per tutte le famiglie che potranno così partecipare alla 24ore nuotando anche solo 25 metri e divertirsi con i Clown che armati di naso rosso, camice colorato e tanta allegria saranno presenti ad animare con palloncini e truccabimbi.

Per le iscrizioni si ricorda che la partecipazione è GRATUITA e che ai primi 500 sarà regalata la t-shirt dell’evento. Le domeniche di novembre lo staff della vasca sarà presente al pomeriggio in piazza Mazzini con il gazebo per raccogliere le adesioni ed in più è attivo il nuovo sito www.silvanabaj.it da cui si può scaricare il modulo, trovare news sulla manifestazione e vedere alcune immagini delle edizioni passate.

I volontari dell’associazione Silvana Baj sottolineano l’importanza dei “contavasche”: anche chi non nuota potrà contribuire alla riuscita dell’evento, servono infatti molte persone che nell’arco delle  24 ore si susseguano, sedute comodamente all’asciutto, per tenere il conto dei metri nuotati in vista della classifica finale e delle premiazioni.

Mandate le iscrizioni !

Regolamento

Pubblicato il5 novembre 2009

1. La manifestazione è aperta a chiunque riesca a nuotare per almeno 25m ( la lunghezza di una vasca )

2. Non ci sono limiti di età

3. Non c’è limite di tempo

4. È ammesso ogni tipo di stile

5. È possibile aiutarsi con galleggianti e/o braccioli

6. È possibile partecipare:
– singolarmente
– come gruppo ( famiglia, scuola, società, squadra sportiva, amici, colleghi
di lavoro, etc. )

7. I partecipanti che si iscrivono collettivamente e quindi che fanno parte
di uno stesso gruppo possono nuotare in orari diversi, verrà poi calcolata la
distanza totale

8. Il primo dei partecipanti che si presenta per la prova collettiva è
pregato di comunicare in segreteria il nome del gruppo ed eventualmente, se è
già in possesso di tutte le informazioni, numero e nome dei restanti
partecipanti del gruppo

9. L’afflusso alla vasca è regolato dall’organizzazione: per questo è
necessario presentarsi in segreteria per effettuare la registrazione e
conoscere l’orario in cui scendere in vasca

10. La distanza percorsa da ogni singolo partecipante verrà rilevata dalla
giuria

11. Il personale medico presente potrà interrompere la prova di qualsiasi
partecipante

12. È gradita la pre-iscrizione: richiedi il modulo a silvanabaj@libero.it

13. Non dimenticare costume e cuffia a casa !!!

Grande interesse per "La Vasca" !!

Pubblicato il25 settembre 2009

A sole due settimane dall’apertura delle iscrizioni sono già 180 le adesioni raccolte tramite facebook , con una pagina dedicata all’evento, e il gazebo collocato in piazza Castello durante la festa del vino.

L’Associazione Sportiva Casalese Disabili Silvana Baj fiera di questo risultato ricorda che anche i prossimi sabato e domenica sarà presente al pomeriggio nello stesso posto ad attendervi numerosi !

E’ gratis e tutti possono iscriversi a questa manifestazione che si terrà i giorni 20-21 novembre presso il centro natatorio polifunzionale S.Bernardino, Alcarotti-Centro Nuoto Casale.

Tante le possibili formule per le vostre iscrizioni: singoli, gruppi di amici, gruppi sportivi, oratori, famiglie, colleghi e chi più ne ha più ne metta… l’importante é compiere almeno una vasca di 25 metri con qualsiasi “mezzo” anche braccioli, salvagente, canotto….. al termine verrà stilata una classifica per ogni categoria.

Inoltre sabato mattina verso le ore 11.00 sarà possibile assistere presso il Mercato Pavia ad una dimostrazione di pallavolo, uno degli sport in cui è impegnata l’Associazione oltre al nuoto, basket e atletica.

Tutto ciò avviene gratuitamente perché l’obiettivo principale é quello di avvicinare tutti voi al nostro mondo ricco di emozioni e gioia di vivere !

Raccolta iscrizioni

Pubblicato il12 settembre 2009

Gli organizzatori e i volontari dell’A.S.C.D. Silvana Baj vi aspettano sabato 19 e domenica 20 allo stand, allestito presso la Festa del Vino del Monferrato, per raccogliere le prime iscrizioni per la terza edizione di “Una vasca lunga un giorno” .

La manifestazione si svolgerà con tante novità i giorni 20 e 21 novembre presso il Centro polifunzionale S. Bernardino Alcarotti – Centro Nuoto Casale.

Le iscrizioni alla 24ore sono aperte a tutti coloro che riusciranno a percorrere almeno 25 mt a nuoto, non ci sono limiti di età e di tempo, è ammesso ogni tipo di stile o di aiuto con galleggianti, è possibile partecipare singolarmente o come gruppo, in più chi non vorrà “bagnarsi” potrà partecipare ugualmente iscrivendosi come contavasche.

Pieno entusiasmo si coglie anche nelle parole dell’Assessore allo Sport Federico Riboldi: “L’amministrazione comunale sostiene totalmente l’iniziativa dell’A.S.C.D. “Silvana Baj”,   attraverso la concessione del patrocinio e promuovendo l’evento, giunto ormai alla terza edizione, con ogni possibile azione.

Credo fortemente che la crescita culturale della nostra città passi attraverso l’opera di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’utilità della pratica delle attività sportive anche da parte dei soggetti diversamente abili, campo in cui l’Associazione si cimenta ormai da anni e che ha trovato in questa manifestazione un valido mezzo di divulgazione.

Un modo per avvicinare atleti così diversi eppure così simili fra loro è sicuramente rappresentato dal creare una competizione da vivere insieme in cui lo sport sia soprattutto divertimento, rispetto e amicizia.”

Torna "Una Vasca lunga un giorno" !

Pubblicato il29 agosto 2009

È con un po’ di emozione ma anche con molto entusiasmo che l’Associazione Sportiva Casalese Disabili Silvana Baj invita tutte le persone da 0 a 100 anni alla terza edizione di “UNA VASCA LUNGA UN GIORNO” !!!

Le date scelte per la ventiquattrore di nuoto sono vernedì 20 e sabato 21 novembre 2009 a partire dalle ore 18.30 di venerdì. Lo scopo è di scendere in acqua per valorizzare l’importanza dell’integrazione tra diversamente abili e normodotati con lo sport.

La manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Casale Monferrato, si terrà come per le precedenti edizioni presso il centro natatorio polifunzionale S. Bernardino, Alcarotti-Centro Nuoto Casale.

La raccolta delle iscrizioni è iniziata! Potete scaricare il modulo da QUI e spedirlo via e-mail a silvanabaj@libero.it oppure in occasione della Festa del Vino presso il gazebo informativo allestito dall’Associazione.

Prossimamente vi terremo aggiornati con tutte le novità di quest’anno, voi intanto preparate cuffia e costume, vi aspettiamo numerosi !!!

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
  • Archivio

  • Foto_2014