12 dicembre 2017

8tt8_2017_01_00Conto alla rovescia per la maratona di basket che avrà come teatro la palestra Leardi di Casale, dove dalle 10 alle 18 di sabato 11 novembre si potrà scenderà in campo per una sfida che va oltre la semplice competizione sportiva. La manifestazione, giunta alla VIII edizione, è organizzata dall’Associazione Sportiva  Disabili “Silvana Baj”, che si occupa della promozione e della pratica dello sport a favore delle persone con disabilità. Tante le iscrizioni, ma soprattutto tanto l’entusiasmo di poter partecipare ad una sfida che rappresenta un importante significato: testimoniare sul campo, con la propria presenza che lo sport riesce davvero ad abbattere le barriere. Alle ore 10 dunque il via, con la prima palla a due, con rappresentative degli Istituti Superiori cittadini, gruppi di amici, la sezione dell’Associazione Alpini di Casale e del Centro Diurno “l’albero in fiore”. Dal primo pomeriggio sarà la volta dei giovanissimi atleti dell’Olympia Basket con al seguito le loro famiglie, rappresentative di oratori e gruppi di colleghi di lavoro per giungere alle ore 17 al tanto atteso incontro, tra squadre miste, degli atleti dell’Associazione casalese che da anni ogni mercoledì si allenano e seguono con passione le partite della Junior sugli spalti del palazzetto. Alcuni giocatori della Junior sono anche attesi come graditi ospiti per questo incontro e per le fasi finali che avranno come match di chiusura  la squadra dei giornalisti contro quella della Polizia Municipale.

Nella foto l’edizione 2016

Aggiungi un Commento

Login with Facebook:

  • Privacy Policy

    Privacy Policy
  • Archivio

  • Foto_2014